Europee: Valli, M5S vuole nuovo gruppo Ue in Eurocamera

L'eurodeputato a "La Stampa", se falliamo opzione Salvini-Le Pen

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Luigi Di Maio vuole fondare un nuovo gruppo in Europarlamento con partiti esordienti come i finlandesi di Muutos, alla cui guida ci sarà il Movimento Cinque Stelle (M5S): lo rivela l'eurodeputato M5S Marco Valli in un'intervista rilasciata al quotidiano "La Stampa". Fin qui sono stati stretti accordi di massima con sei forze politiche straniere "esordienti". Valli annuncia inoltre che "ci saranno anche delle liste Cinque Stelle al di fuori dell'Italia. Siamo a buon punto nell'organizzazione a Malta - spiega l'eurodeputato - e stiamo provando a organizzarci anche in altri paesi con una forte densità di italiani". Non si spera di eleggere europarlamentari, ma "sarà una cosa nostra - spiega ancora Valli - ancora allo stadio embrionale. Si può sviluppare in Europa e crescere", anche per supportare la campagna che faranno gli altri partiti alleati, fondamentali per la costruzione del gruppo. "Ma se non eleggeranno nessuno - ragiona Valli - il nostro progetto si sgretolerà. Allora le forze di destra di Matteo Salvini e Marine Le Pen diventerebbero la nostra opzione".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il progetto è stato cofinanziato dall'Unione europea nel quadro del programma di sovvenzioni del Parlamento europeo nell'ambito della comunicazione. Il Parlamento europeo non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre il Parlamento europeo non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."