Alimentare: per Kyriakides missione ridurre pesticidi

La commissaria designata di Cipro ha portafoglio alla salute

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Lotta alle frodi alimentari e alla resistenza agli antibiotici, ridurre la dipendenza da pesticidi e realizzare una strategia per la produzione alimentare sostenibile 'dal campo alla tavola'. Sono le indicazioni date dalla presidente eletta della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, alla commissaria designata alla salute, la cipriota Stella Kyriakides. Si tratta di uno dei portafogli più vasti della Commissione: copre la salute umana come quella delle piante e animali, dai fitofarmaci alle biotecnologie agrarie, dall'etichettatura degli alimenti ai novel food, fino al benessere animale.

Psichiatra, deputata in patria dal 2006 e presidente della commissione parlamentare sulla Salute e affari sociali di Nicosia, Kyriakides è una delle personalità più note a Cipro per il suo impegno contro i tumori, in particolare i tumori al seno.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."