Zullo (M5S) la formazione dei giovani agricoltori è fondamentale

L'eurodeputato ha partecipato alla diretta Facebook di AgriUe

Redazione ANSA

BRUXELLES - "Bisogna superare delle questioni economiche, come l'accesso al credito, ma anche l'accesso alla terra, perché per delle dinamiche di speculazione si fa molta fatica a trovare terra da coltivare. Qui, le azioni sono precise: bisogna fare controlli e creare gli strumenti di ricambio generazionale. Ma un aspetto fondamentale è il trasferimento delle conoscenze, la formazione e l'informazione". Così l'europarlamentare Marco Zullo (M5S) a margine della diretta AgriUe sui giovani agricoltori e l'Unione europea. 

Secondo Zullo, formazione e informazione sono necessarie per fare in modo che "chi si introduce nel settore dell'agricoltura settore abbia la possibilità di sapere come il mondo sta evolvendo sul fronte teconologico. I giovani già lo fanno, anche perché hanno esperienze trasversali: l'agricoltore oggi è un agricoltore a 360 gradi che si occupa di tutta la filiera. Questo fa sì che l'attività agricola sia robusta". Così Marco Zullo, eurodeputato del Movimento 5 Stelle, sulle sfide attuali nel mondo dell'agricoltura".

Alla diretta Facebook da Bruxelles ha preso parte anche il sottosegretario alle politiche agricole, Alessandra Pesce, in collegamento da Roma, mentre i lettori hanno potuto inviare le proprie domande attraverso i canali social di ANSA. 

RIVEDI LA DIRETTA 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."