Da Ue 467 milioni della riserva di crisi indietro agli agricoltori

Fondi bloccati per un anno tornano a disposizione delle aziende

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea restituirà 467 milioni di euro in aiuti diretti agli agricoltori, prelevati l'anno scorso e bloccati nella cosiddetta riserva di crisi della Politica agricola comune. La riserva di crisi prende forma ogni anno da un taglio di circa l'1% dei pagamenti diretti a tutti gli agricoltori europei ed è destinata ad affrontare le emergenze. Se non è utilizzata, alla fine dell'anno viene restituita. Creata con la riforma della Pac del 2013, la riserva non è mai stata usata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."