Ue: presidenza, più risorse a Pac e meno a difesa e migranti

Proposta Finlandia per discussione leader sul bilancio 2021-2027

Redazione ANSA

BRUXELLES - Ridurre il contributo dei paesi membri al bilancio europeo, e aumentare il peso delle politiche tradizionali come coesione e agricoltura a discapito delle nuove come difesa e migrazione. E' la proposta della presidenza finlandese Ue per far partire il dibattito sul bilancio Ue 2021-27, che domani vedrà per la prima volta confrontarsi i leader europei. Secondo il documento della presidenza, di cui ANSA ha potuto prendere visione, il budget sarebbe compreso tra 1.050 e 1.100 miliardi di euro, invece dei 1.135 proposti dalla Commissione Ue. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."