Agricoltura: territori Ue, Pe tenga conto di Regioni in Pac

Lambertz (CdR): emendamenti Commagri mettono a rischio Psr

Redazione ANSA

BRUXELLES - "I compromessi concordati tra i coordinatori politici del Parlamento europeo contengano un chiaro riferimento al ruolo delle regioni come autorità di gestione della futura Pac". E' quanto chiede il presidente del Comitato delle Regioni Karl-Heinz Lambertz in vista del nuovo dibattito sulla riforma della Pac in Commissione agricoltura dell'Europarlamento. A "preoccupare il CdR", si legge in una nota, sono gli emendamenti proposti dalla relatrice Esther Herranz Garcia (Ppe, Spagna), che "limiterebbero il ruolo delle regioni solo all'attuazione delle misure stabilite a livello nazionale". L'applicazione di tale approccio organizzativo al Fondo per lo sviluppo rurale metterebbe a rischio la "ricchezza di esperienza manageriale maturata negli anni in molte regioni europee", avverte Karl-Heinz Lambertz.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."