Parte progetto Ue-Ifoam per mangimi 100% biologici

Partecipano allevatori bio da tutta Europa, inclusa Italia

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - Aiutare gli allevatori di suini e pollame biologici a raggiungere l'obiettivo del 100% di utilizzo di mangimi biologici e regionali. E' l'obiettivo del progetto Ok-net ecofeed, coordinato da Ifoam Europa e finanziato dall'Ue, che mette insieme agricoltori, allevatori e industria dei mangimi bio per soluzioni pratiche per aumentare l'uso di mangimi biologici e le loro forniture su scala locale. Le soluzioni pratiche e le sperimentazioni saranno condotte grazie a 11 gruppi, di cui due in Italia coordinati da Aiab, con il compito di assicurare che le idee diffuse dal progetto funzionino nel mondo reale. Nel settore bio, i mangimi spesso devono essere importati da regioni lontane da dove vengono allevati gli animali e i mangimi proteici bio a volte non sono nemmeno disponibili.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."