Ue, stop deroghe Romania e Lituania su pesticidi nocivi api

E' la prima volta che Commissione vieta uso di emergenza

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea ha vietato alla Romania e alla Lituania di ricorrere all'autorizzazione di emergenza per tre pesticidi nocivi per le api. E' "la prima volta che la Commissione adotta una decisione del genere", ha dichiarato la commissaria competente Stella Kyriakides, scelta che prelude a un maggiore rigore sulla concessione dell'uso in deroga dei pesticidi.

L'esecutivo Ue sta creando una banca dati che renderà disponibili tutte le autorizzazioni di emergenza concesse dagli Stati membri. I tre prodotti fitosanitari in questione, appartenenti alla classe dei neonicotinoidi, sono soggetti a restrizioni a livello Ue dal 2013.

"La Romania e la Lituania hanno ripetutamente concesso autorizzazioni di emergenza per consentire l'uso di queste sostanze, autorizzazioni che l'Autorità europea per la sicurezza alimentare (Efsa) ha considerato non giustificate", si legge in una nota della Commissione. 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."

Modifica consenso Cookie