Ong dell'agricoltura sfilano a Strasburgo per una Pac più verde

Slow Food, Ue ascolti voce cittadini

Redazione ANSA STRASBURGO

STRASBURGO - Si sono radunati in mille per marciare nelle strade di Strasburgo fino al Parlamento europeo e chiedere una riforma della Pac all'altezza delle crisi climatiche e ambientali. L'iniziativa, si legge in una nota di Slow Food Europa, è stata organizzata dalle reti tedesche e francesi per la riforma della Pac (Wir haben es satt! e Pour une autre Pac) ed è stata l'evento culminante di oltre 80 azioni ed eventi in tutta Europa, nell'ambito della campagna Good Food Good Farming.

"La voce dei cittadini è un elemento chiave per il processo politico europeo e siamo qui per assicurarci che le loro richieste siano ascoltate dai decisori dell'Ue - ha dichiarato Rachele Lodi di Slow Food Europa - oggi facciamo appello a una riforma della Pac in linea con gli obiettivi ambientali e climatici. Il nuovo Parlamento, la Commissione e gli Stati membri devono agire ora prima che sia troppo tardi". 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."