Alimentare: pronto metodo di calcolo Ue per misurare sprechi

In consultazione pubblica fino al 4 aprile

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - La Commissione europea ha avviato una consultazione aperta a tutti fino al 4 aprile sulla bozza di metodologia per la misurazione degli sprechi alimentari. L'iniziativa, che fa parte del pacchetto sull'economia circolare, era attesa perché parte della nuova direttiva sui rifiuti pubblicata nel maggio 2018, secondo cui gli Stati membri devono misurare con un metodo comune e su base annuale i progressi fatti sul fronte della riduzione degli sprechi alimentari. La metodologia per misurare i livelli di sprechi alimentari nell'Ue è frutto del lavoro della Commissione a stretto contatto con gli esperti degli Stati membri e dei rappresentanti del settore privato che partecipano alla Piattaforma Ue su perdite e sprechi alimentari.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."