Agricoltura: Ue, dai Paesi membri ok a nuove norme su concimi

Faciliteranno riciclo materie prime per fertilizzanti organici

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - I rappresentanti permanenti dei Ventotto hanno dato il via libera al nuovo regolamento Ue per i fertilizzanti, che fissa un limite di 60 mg/kg per il cadmio nei concimi fosfatici e apre il mercato europeo ai fertilizzanti organici, cioè da materie prime riciclate. L'approvazione dei paesi era un passaggio chiave per vidimare l'accordo raggiunto con Commissione europea ed Europarlamento il 20 novembre scorso.

Il regolamento fa parte della strategia Ue per l'economia circolare perché stabilisce una serie di norme comuni per la conversione dei rifiuti in materie prime che possono essere impiegate per fabbricare prodotti fertilizzanti. Il tetto Ue ai livelli di cadmio è stato il punto politicamente più controverso del dossier. Il limite di 60 mg/kg potrà essere rivisto dopo 4 anni dall'entrata in vigore. Le nuove norme, in discussione dal 2016, diventeranno direttamente applicabili in tutti gli Stati membri dal 2022.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."