Glifosato, al Parlamento Ue avvocato Usa che ha vinto causa Monsanto

Presidente commissione 'PEST', approfondire carte processo

Redazione ANSA BRUXELLES

BRUXELLES - L'Europarlamento riaccende i riflettori sulla vicenda dell'erbicida glifosato. Sarà a Bruxelles il 5 settembre Robert Kennedy jr., l'avvocato che ha vinto in primo grado la causa che ha condannato Monsanto a risarcire 289 milioni di dollari a un giardiniere malato di cancro, per mancata segnalazione della pericolosità del RoundUp, prodotto contenente glifosato. Kennedy parteciperà a una conferenza del Gruppo dei Verdi dell'Europarlamento, organizzata a margine della Commissione speciale pesticidi dell'Eurocamera, che si riunirà il giorno dopo.

Il 24 settembre, inoltre, la Commissione ospiterà in teleconferenza il procuratore generale del caso Monsanto Aimee H. Wagstaff. "Raccoglieremo materiale sulla sentenza su Monsanto in California - spiega il presidente della Commissione Eric Andrieu - perché il processo con i Monsanto papers ha toccato anche questioni aperte che in Ue, come l'influenza delle grandi aziende private sul processo di autorizzazione dei pesticidi".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il presente progetto è finanziato con il sostegno della Commissione europea. L'autore è il solo responsabile di questa pubblicazione e la Commissione declina ogni responsabilità sull'uso che potrà essere fatto delle informazioni in essa contenute."