Percorso:ANSA > Nuova Europa > Energia > Romania: ambientalisti contro permessi centrale Rovinari

Romania: ambientalisti contro permessi centrale Rovinari

Centrale elettrica è uno dei 'maggiori produttori di Co2 in Ue'

02 novembre, 10:47
(ANSA) - BELGRADO, 2 NOV - Greenpeace Romania, con il sostegno dell'Ong charity ClientEarth, ha presentato un ricorso amministrativo contro "il permesso" di funzionamento "a vita" della centrale elettrica di Rovinari, "una delle più grandi e vecchie della Romania".

Secondo una nota di ClientEarth, l'obiettivo è quello di annullare i permessi concessi alla centrale, che non sarebbero in linea con le nuove e più restrittive regole Ue, con conseguenze negative per la salute e l'ambiente.

A settembre 2018, ricorda ClientEarth, la centrale di Rovinari ha ottenuto un nuovo permesso per operare a tempo indeterminato. "Rovinari è uno dei maggiori produttori di Co2 nella Ue e uno dei più nocivi in termini di inquinamento dell'aria, è incredibile che sia stata concesso un nuovo permesso per inquinare a tempo indefinito senza valutazione dei rischi", ha detto un legale di ClientEarth, Dominique Doyle.

Secondo quanto precisato nella nota, le autorità hanno circa un mese per rispondere al ricorso amministrativo presentato da Greenpeace. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati