Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Balcani: Ue, riflessione su sanzioni non è in agenda

Balcani: Ue, riflessione su sanzioni non è in agenda

No comment sull'iniziativa Usa contro chi destabilizza regione

09 giugno, 18:51
(ANSA) - BRUXELLES, 09 GIU - Nell'Ue "una riflessione su eventuali sanzioni" su chi destabilizza i Balcani "non è in agenda". Così il portavoce dell'Alto rappresentante Ue, Peter Stano, ha risposto a una domanda, dopo che il presidente degli Usa, Joe Biden, ha firmato un ordine esecutivo che prevede un regime di sanzioni diretto ad "alcuni individui" che destabilizzano i Balcani Occidentali. Stano, alle richieste dei giornalisti, non ha commentato l'iniziativa Usa. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati