Oldrati Group innova distretto gomma e punta su giovani talenti

Al via percorso formativo con Randstad Italia

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 04 LUG - Portare nel distretto della gomma del Sebino le tecnologie più aggiornate per permettere ad ogni collaboratore dell'azienda di portare innovazione sul territorio circostante. Perseguendo questo obiettivo, Oldrati, gruppo bergamasco attivo nella produzione di manufatti in gomma, plastica e silicone, ha deciso di rafforzare il suo programma di formazione e crescita delle persone, avviando una collaborazione con Randstad, realtà leader al mondo nel settore delle risorse umane. Il primo step di questa iniziativa è indirizzato ai giovani neolaureati in ingegneria e in ambiti tecnici, i quali, avranno la possibilità di mettersi in gioco all'interno del gruppo Oldrati e approfondire le competenze di metodo. Fondato a Villongo (Bergamo) nel 1964, Oldrati è presente in Italia e a livello internazionale con 12 siti produttivi, circa 1.750 dipendenti e 180 milioni di euro di fatturato. "Investire nella crescita delle persone e nel territorio è uno dei pilastri della vision aziendale che da sempre contraddistingue il Gruppo Oldrati", che ha già dato vita nel corso degli anni a progetti di formazione e collaborazione con Università e istituti tecnici, spiega Paolo Chiocca, HR Director del Gruppo Oldrati. "L'attitudine verso un futuro caratterizzato dallo sviluppo sostenibile e dall'innovazione avanzata permette a risorse di tutti gli indirizzi e livelli, di esprimersi e portare il proprio valore aggiunto. Uno degli elementi più rappresentativi dell'orientamento green di Oldrati è proprio Ogreen, la gomma rigenerata". Il prossimo autunno partirà lo step successivo del progetto, la Oldraty Academy, che si rivolgerà a giovani diplomati con l'obiettivo di coinvolgere nuovi giovani talenti tecnici in collaborazione con gli istituti scolastici del territorio avviando nuovi programmi di tirocinio e stage. Questa collaborazione "contribuisce allo sviluppo del territorio, andando a sostenere la formazione in un ambito tanto specifico quanto richiesto e promuovendo il placement alla fine dei percorsi", commenta Giorgia Bernardi, Randstad HR Solutions Senior Consultant. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA