Targa Telematics rafforza hub R con 60 nuovi talenti

Tech company punta a raddoppiare organico in 3 anni

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 20 SET - Targa Telematics punta a raddoppiare l'organico del proprio hub di ricerca & sviluppo di Treviso, con l'inserimento di oltre 60 nuovi ingressi, tra ingegneri, sviluppatori e data scientist. La tech company italiana, specializzata nello sviluppo di soluzioni digitali nel campo della telematica, della smart-mobility e delle piattaforme IoT per operatori di mobilità, ad oggi conta su un team di circa 50 professionisti impegnato nella sperimentazione e nel continuo perfezionamento di soluzioni di ultima generazione. "L'hub di R&S di Treviso, caratterizzato da un ambiente giovane e dinamico, rappresenta il motore che ha permesso a Targa Telematics di raggiungere l'attuale posizionamento distintivo nel campo dell'innovazione tecnologia - spiega l'azienda -grazie anche a investimenti significativi per la ricerca e la cybersecurity". Con quartier generale a Treviso e una sede a Torino, Targa Telematics nel 2020 ha registrato ricavi per circa 40 milioni di euro, conta 130 dipendenti e 950 clienti. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: