Successori Reda,tessile biellese spinge trasformazione digitale

Collaborazione con Microsoft e Avanade su cloud computing

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 20 LUG - L'eccellenza tessile biellese punta sulla gestione efficiente e intelligente di processi e dati per affrontare le sfide del mondo fashion. Successori Reda, gruppo biellese specializzato nella produzione di tessuti in lana Merino di alta qualità, consolida infatti la propria collaborazione strategica con Avanade e Microsoft e prosegue il proprio percorso di trasformazione digitale all'insegna del cloud computing, in linea con la costante attenzione per l'innovazione come chiave d'eccellenza. Fondato nel 1865, lo storico lanificio gestisce e controlla direttamente tutta la filiera produttiva, dal vello al tessuto. "Sostenibilità e innovazione sono i motori della storia e del successo di Reda che ogni giorno ci spingono a lavorare sulla ricerca e sul cambiamento. Queste sono le caratteristiche principali anche del progetto che abbiamo costruito e che ci permette di essere così unici da avere una piattaforma enterprise in cloud per gestire tutto il processo produttivo, dal sourcing dei materiali alla consegna del prodotto finito al cliente b2b ed e-commerce", spiega Francesco Botto Poala, Chief Operating Officer di Successori Reda. Il progetto ruota intorno all'implementazione di un sistema gestionale integrato e scalabile in grado di sostenere il continuo sviluppo dell'azienda e supportarne adeguatamente il business tramite una piattaforma in cloud. "Un elemento fortemente distintivo del progetto - si legge in una nota - è rappresentato dall'integrazione della piattaforma ERP con il MES (Manufacturing Enterprise System), che interconnette macchine, persone e sistemi e consente la piena integrazione tra le informazioni aziendali". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: