Cdp Venture Capital con e-Novia investe nella Augmented Human

Tecnologie per aumentare i sensi e migliorare qualità della vita

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 21 APR - Cdp, attraverso il suo fondo dedicato alle startup e alle pmi innovative, punta sulla tecnologia al servizio del potenziamento umano. Cdp Venture Capital, nell'ambito del progetto AccelerOra! avviato nel 2020, investe in tre imprese dell'area Augmented Human di E-Novia, la Fabbrica d'imprese. Una di queste è Weart che digitalizza il senso del tatto: produce dispositivi portatili che permettono la percezione tattile di oggetti virtuali o fisici, a distanza di tempo e spazio, riproducendo la pressione del tocco, la vibrazione dell'oggetto toccato e la sua temperatura. Wahu invece si dedica alla tecnologia indossabile e la sua scarpa ha una suola in grado di adattarsi ai cambiamenti, sia dell'ambiente esterno (suolo, temperatura, umidità), sia dello stato dinamico di utilizzo della persona. Vuol dire che è la scarpa che prende il controllo attivo della camminata, rispondendo alle necessità posturali in tempo reale. Grazie a un sistema di sensori, microcompressori, algoritmi e intelligenza artificiale analizza la pressione del piede, previene le cadute e fa una diagnosi dei difetti posturali. Existo, la terza startup, produce una tecnologia indossabile che compensa i casi di ridotta funzionalità della mano. Uno dei suoi prodotti Sixto, riporta la persona ad abitudini motorie corrette con un dispositivo portatile. "Sono tecnologie dal forte impatto sociale che consentono di migliorare la qualità della vita" sottolinea Vincenzo Russi, CEO e co-founder di e-Novia ricordando i 35 progetti che ha attivi il gruppo: sono "un asset per lo sviluppo economico e dell'innovazione del Paese, in linea con la priorità strategica di supporto allo sviluppo di settori tecnologici fondamentali per l'Italia e l'Europa del primario player nazionale CDP Venture Capital - Fondo Nazionale Innovazione". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: