Industria 4.0: Busetto (Anie), positivo il piano transizione

Presidente Anie, manca lo sconto diretto in fattura

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 09 DIC - "Il nostro giudizio sul Piano Transizione 4.0 è positivo perché finalmente abbiamo un piano coordinato e coerente, abbiamo rafforzato una serie di aliquote valide per i beni strumentali ma anche per i beni immateriali". Lo afferma il presidente Anie, Giuliano Busetto, dopo aver partecipato al forum multimediale 'Ripartitalia transizione 4.0'. "Quello che manca - aggiunge - è lo sconto diretto in fattura, che è presente nel superbonus 110 e noi avremmo voluto fosse previsto anche per gli incentivi legati a Transizione 4.0. A nostro parere, è fondamentale inoltre un chiaro piano di comunicazione del provvedimento perché occorre spiegare all'opinione pubblica il ruolo strategico dell'industria e dell'innovazione per il nostro paese". Come Anie, "abbiamo all'interno - prosegue - le grandi imprese che si occupano di industrial software e riteniamo che i processi di simulazione, di creazione del modello digitale dalla macchina all'impianto siano essenziali per spingere nella digitalizzazione di impresa. Gli investimenti sul software industriale sono quindi fondamentali per trasformare le imprese italiane rendendole più efficienti e ammentandone la produttività". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: