Airtime partecipazioni, dopo Borsa Parigi ora guarda a Milano

Ha decuplicato capitalizzazione. Atteso piano industriale

Redazione ANSA MILANO

Airtime Partecipazioni, società che sviluppa tecnologie innovative nell'ambito delle telecomunicazioni e dei servizi finanziari presente nei mercati di Europa e Stati Uniti, dopo la quotazione in Borsa a Parigi ora guarda anche Piazza Affari. L'azienda romana, fondata dall'imprenditore italiano Orlando Taddeo, nel 2022 potrebbe approdare, secondo fonti, in dual listing anche su Borsa Italiana su Euronext Growth Milan o su Star. Airitime partecipazioni ha debuttato alla Borsa di Parigi il 22 settembre su Euronext Growth Paris e dal 27 ottobre il titolo è stabilmente sopra ai 50 euro, decuplicando quello di quotazione di 4,82 euro e con una market cap al 30 di dicembre di 320 milioni di euro. Nelle settimane scorse Airtime Partecipazioni ha lanciato il 'Piano Usa 2023' con l'obiettivo di crescere nei prossimi 24 mesi sul mercato americano. Intanto si prepara il nuovo piano industriale che sarà presentato a breve. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: