Stefano Venturi, nuovo presidente Cefriel

Tubaro vicepresidente, confermato Fuggetta ad

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 03 GIU - Stefano Venturi, ceo e Presidente di Hewlett Packard Enterprise Italia, è il nuovo presidente di Cefriel, il centro di innovazione digitale fondato dal Politecnico di Milano con oltre 30 anni di esperienza e più di 3.000 progetti nel settore della ricerca, innovazione e formazione. Nel rinnovo del cda è stato confermato Alfonso Fuggetta come amministratore delegato e direttore scientifico. "Voglio sostenere e rafforzare ulteriormente il percorso di crescita di Cefriel, condividendo le competenze e la visione con cui sto contribuendo alla transizione digitale ed ecologica del nostro Paese. Nei prossimi anni saremo chiamati a vincere sfide estremamente stimolanti, come quelle dell'energia, dell'idrogeno e delle infrastrutture, individuando nuovi percorsi strategici e operativi di valore, in linea con l'approccio scientifico che ci contraddistingue come centro di innovazione di eccellenza nel panorama internazionale" dichiara Venturi. Stefano Tubaro, direttore DEIB e delegato del Rettore del Politecnico di Milano, viene nominato Vicepresidente. Antonio Capone, preside della Scuola Ingegneria Industriale del Politecnico, Mirella Cerutti, general manager di SAS Institute Italia, Monica Coraluppi, director di Chorus Call, e Giuseppina Di Foggia, amministratore delegato di Nokia, entrano nel CdA. Confermati inoltre i consiglieri Valerio De Molli, amministratore delegato di The European House-Ambrosetti, e Paolo Pandozy, presidente di Engineering. "In un periodo di particolari criticità e sfide anche per le imprese, le loro competenze ed esperienze saranno ancora più preziose per contribuire a rendere l'innovazione che facciamo in Cefriel un processo concreto, sostenibile e ripetibile capace di produrre un impatto di valore e continuo nel tempo. Auguriamo dunque al nuovo Presidente, Vicepresidente e ai nuovi Consiglieri un buon lavoro accanto a tutti noi! Un sentito grazie ad Aldo Romano e Gianantonio Magnani, Presidente e Vicepresidente uscenti, così come ai Consiglieri Giulio Ballio, Pietro Guindani e Lucio Pinto per il prezioso lavoro svolto con noi in questi anni" ha commentato Fuggetta. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: