Al via formazione sull'utilizzo dei robot

Università Cattolica, in collaborazione con Tim e WeSchool

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 02 FEB - I robot influenzano sempre più le nostre relazioni. Ciò richiede che insegnanti, educatori e professionisti della formazione e della cura si attrezzino per dotarsi di conoscenze e strumenti adeguati. È questo l'obiettivo del corso di perfezionamento promosso nell'ambito della formazione continua dall'Unità di Ricerca sulla Teoria della Mente dell'Università Cattolica del Sacro Cuore, in collaborazione con Tim e WeSchool. "Un impiego sempre più frequente dei robot nella vita quotidiana pone molteplici questioni sulla natura dell'interazione che l'uomo può avere con essi e sollecita una riflessione multidisciplinare a cui la psicologia può senz'altro contribuire in maniera rilevante", spiega Antonella Marchetti, direttore scientifico del corso insieme a Davide Massaro. L'Unità di ricerca sulla teoria della mente è da alcuni anni impegnata a studiare le componenti psicologiche coinvolte nelle interazioni tra esseri umani e robot, coniugando le conoscenze della psicologia dello sviluppo e della robotica. L'approfondimento delle caratteristiche psicologiche della interazione tra uomini e robot con specifico riferimento allo sviluppo delle competenze sociali, come pure la comprensione dell'impatto dei robot sociali sullo sviluppo neuropsicologico nel ciclo di vita, sono alcune tematiche esplorate nel programma di studio del corso di perfezionamento che prenderà il via il 18 febbraio 2021. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: