Industria 4.0: nasce centro alta formazione di Philip Morris

Accanto allo stabilimento produttivo nel Bolognese

Redazione ANSA BOLOGNA
(ANSA) - BOLOGNA, 10 DIC - Nascerà a Bologna il Philip Morris Institute for Manufacturing Competences (Imc), il nuovo centro di Philip Morris per l'alta formazione delle competenze legate a Industria 4.0. Obiettivo del progetto è realizzare un centro di sviluppo delle competenze per la formazione continua e il trasferimento tecnologico: un piano innovativo che si propone di rappresentare un punto di riferimento, a livello regionale e nazionale, a supporto dello sviluppo delle competenze avanzate per le professioni del futuro nel mondo manifatturiero. Il centro sorgerà accanto allo stabilimento produttivo di Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna a Crespellano e i lavori si concluderanno nell'estate del 2021. Il progetto per la nuova struttura, che sarà realizzata secondo i più avanzati standard di sostenibilità ambientale, in linea con i requisiti identificati per la certificazione Leed del Green Building Council Italia e la certificazione Well livello Gold, diventerebbe uno dei primi casi in Italia ad ottenere tali attestati, mirati a premiare gli edifici pensati per soddisfare il benessere delle persone. La realizzazione del Philip Morris Imc vede il coinvolgimento della Regione Emilia-Romagna e di importanti realtà del mondo accademico e della formazione, tra cui l'Università di Bologna, il Politecnico di Bari e Its Maker, e dell'innovazione tecnologica e dello sviluppo delle competenze, tra cui il consorzio BI-Rex e Art-Er. "Celebrare l'avvio di un progetto per lo sviluppo delle competenze e del capitale umano è motivo di grandissimo orgoglio per me e per le oltre 30.000 persone che lavorano nella filiera di Philip Morris in Italia", ha detto Marco Hannappel, presidente e ad di Philip Morris Italia. (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: