Unicredit-Sace: riparte la Digital&Export school per imprese

Prima tappa la Sicilia per progetto che toccherà tutta Italia

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 05 OTT - Al via la seconda fase, con 26 sessioni di live coaching, della Digital&Export Business School, il programma digitale organizzato da UniCredit in partnership con Microsoft, Sace e Simest e con il coinvolgimento di 18 Associazioni di categoria territoriali. Lo rende noto un comunicato secondo cui dopo i digital talk realizzati prima dell'estate che hanno visto oltre 2000 imprese confrontarsi con 25 speakers di rilevanza nazionale, il programma riparte con la Sicilia quale prima tappa. A sequire il percorso virtuale attraverserà tutta l'Italia e saranno dedicate alle PMI ben 26 sessioni di live coaching territoriali su tematiche rilevanti in questa fase di ripartenza. Si parlerà di export management, trade finance, gestione dei rischi, digital factoring, finanza agevolata, e-commerce, digital transformation, cyber security, supply chain, intelligenza artificiale, smart working, sostenibilità del business e gender economy. "La Digital&Export Business School è un esempio concreto di come UniCredit, facendo sistema con player di rilevanza nazionale e internazionale quali Sace, Simest, Microsoft e la rete preziosa delle associazioni di categoria, sia vicina agli ecosistemi locali per sostenere la ripartenza delle PMI - ha dichiarato Andrea Casini, Co-Ceo Commercial Banking Italy di UniCredit. "E' importante fare sinergia, ora più che mai - ha dichiarato Antonio Frezza, Responsabile Marketing & Innovation di SACE - E' per questo che siamo molto lieti di dare il via con UniCredit, Microsoft e Simest a questa seconda fase del progetto in cui saranno le piccole e medie imprese italiane le vere protagoniste". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: