Fiere: Sps Italia slitta a 2021 con automazione e digitale

Priorità è sicurezza partecipanti

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 11 GIU - Sps Italia, la fiera per l'automazione e il digitale, ritornerà con il tradizionale appuntamento in fiera nel 2021. Lo annuncia Messe Frankfurt Italia durante il webinar dal titolo "Dialoghi Digitali tra tecnologia e innovazione", spiegando che a guidare la scelta di rimandare l'incontro a Fiere di Parma, in accordo con espositori e partner, "c'è innanzitutto la priorità di organizzare un evento che garantisca la sicurezza dei partecipanti". "Anche Sps Italia ha dovuto cambiar passo di fronte alla sfida del Covid 19", spiega l'amministratore delegato di Messe Frankfurt Italia, Donald Wich, aggiungendo che "per accompagnare espositori e visitatori verso la prossima edizione, Sps Italia si completa nel frattempo di una nuova identità digitale". Negli ultimi mesi l'impegno si è concentrato nella realizzazione di una piattaforma di matchmaking per supportare la filiera fino alla riapertura. "Sps Italia Contact Place" sarà un luogo virtuale per lo scambio di contenuti e di contatti per il settore e accoglierà momenti di ascolto come gli "Sps Italia Digital Days": una tre giorni di formazione e networking in rete, in programma dal 28 al 30 settembre in quelli che sarebbero stati i giorni di fiera, che trasporterà la community dell'automazione in una dimensione digitale.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: