Nasce la sneaker 'hi tech'

Wahu lancerà suola innovativa insieme a brand lusso italiano

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 25 FEB - Arriverà entro quest'anno sul mercato un'innovativa sneaker dotata di una suola "hi tech" in grado di cambiare forma. L'invenzione è tutta italiana e porta la firma di Patrizia Casali, 27 anni, laureata al Politecnico di Milano in Bioingegneria e Ingegneria biomedica, la quale, insieme a un team di giovani ingegneri e designer, ha dato vita a Wahu, la prima suola digitalizzata, parte del gruppo milanese e-Novia. L'obiettivo della giovane startup è di "creare innovazione in un contesto molto tradizionale, come quello delle calzature”, spiega Casali, che punta a portare Wahu sul mercato "entro la fine di quest'anno", in partnership "con un brand del lusso italiano". L'intenzione è quella di creare una piccola collezione di 150 paia di scarpe da lanciare come test. "Il primo prodotto che lanceremo sarà legato all'ambito urbano", ovvero, una scarpa adatta alla vita di tutti i giorni, che però può essere utilizzata in contesti diversi, ad esempio, sulla neve o su terreno ghiacciato. Tra gli ambiti di applicazione allo studio c'è quello sportivo, in particolare per il running, ma anche l'healthcare e la sicurezza sul lavoro. Tecnicamente, la suola è dotata di una scheda elettronica e di sensori ed è in grado di modificare autonomamente la propria forma, per adattarsi al cambiamento delle condizioni circostanti, come terreno e temperatura, o della persona che la sta indossando. "Questo lo fa attraverso un algoritmo scritto da noi che analizza il micro-slittamento tra la suola e il terreno. Quando lo slittamento supera un certo limite la suola si attiva per modificare le proprie caratteristiche tecniche, in particolare aderenza e ammortizzazione". Con l'introduzione dell'elettronica nella scarpe, Wahu consente anche di creare servizi innovativi per l'utente, come l'identificazione basata sull'analisi dell'andatura, l'analisi della pressione del piede o la prevenzione delle cadute. Dopo i riconoscimenti ottenuti al Ces di Las Vegas 2020, Wahu ha ottenuto l'iF Design Award 2020, prestigioso premio internazionale attribuito per il design di eccellenza. Ad oggi e-Novia, la "fabbrica di imprese" basata a Milano, è una realtà di 130 talenti, che diventano 250 considerando le imprese controllate e partecipate, e comprende più di 30 progetti imprenditoriali basati su oltre 40 brevetti.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: