Boom tecnologia, +211% piattaforme Cisco

Santoni, in Italia +5.000% su Webex da imprese a scuole

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 20 MAR - "E' senza precedenti la velocità di adozione della tecnologia" a cui stiamo assistendo in questo periodo di emergenza sanitaria. Da marzo, nell'area Emea (Europa, Middle East e Africa), Cisco ha riscontrato sulla sua piattaforma Webex "un aumento del 211% delle registrazioni, con un incremento decisamente superiore in Italia". A dirlo è l'amministratore delegato di Cisco Italia, Agostino Santoni, intervistato dall'ANSA, annunciando che nel nostro paese "nell'ultimo anno l'incremento è stato pari a +5.075%". "Sicuramente le priorità adesso sono altre, ma questa accelerazione nell'utilizzo della tecnologia ci fa ben sperare per il futuro del paese - osserva Santoni -. Augurandoci di uscire presto da questa immensa tragedia, penso che questa esperienza rimarrà e saremo molto più avvezzi al digitale. Questo ci consentirà successivamente di rendere sia le amministrazioni che le imprese più produttive rendendo il paese più competitivo". Secondo Cisco, "i trend di utilizzo seguono il percorso della pandemia: inizialmente in Cina, con un aumento del traffico generato pari a 22 volte, poi, nelle ultime settimane anche in Giappone, Sud Corea, Singapore gli utenti sono aumentati di 4-5 volte. Con la prima settimana di marzo le registrazioni sono aumentate nell'Emea". Nata inizialmente per le videoconferenze, la piattaforma è oggi utilizzata anche da "migliaia di scuole per la didattica a distanza", così come da università e strutture sanitarie, oltre che da imprese e amministrazioni locali. In particolare, "abbiamo ricevuto centinaia e centinaia di richieste da parte di imprese, piccole, grandi e medie", dice Santoni, ricordando che Cisco ha messo a disposizione gratuitamente la piattaforma, accanto a quelle per la Cybersecurity, perché "è evidente che questa transizione verso il digitale e lo smart working deve essere fatta in modo sicuro sia dagli attacchi cyber che per la privacy". Per quanto riguarda le performance delle reti, considerando lo straordinario aumento di carico, "a nostro avviso stanno tenendo", sostiene Santoni. "Anche la nostra piattaforma sta rispondendo bene a un utilizzo che non era previsto. E noi faremo investimenti per rendere la piattaforma ancora più capace di gestire questi grandi numeri". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: