DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

CR7 insegue il bis col Portogallo

La stella dei lusitani a caccia di nuovi record

Redazione ANSA Portogallo

La parola 'ritiro' non fa parte del vocabolario di Cristiano Ronaldo che si sente sempre il migliore e dice di divertirsi ancora tanto. Trentasei anni, Ronaldo pensa ancora a giocare perchè - dice - "mi diverto ancora tanto... giocare, mantenermi in forma, essere sempre ad alti livelli è ciò che mi piace ma il segreto di tutto è divertirsi. Io faccio quello che amo, sono fortunato e sono felice davvero". Cinque palloni d'oro in bacheca, altrettante Champions, CR7 è l'anima del Portogallo campione d'Europa in carica eppure, nella finale contro la Francia, CR7 ha giocato pochi minuti, costretto a uscire per un infortunio. Considerato, insieme a Messi, il calciatore piu' decisivo in assoluto dell'ultimo decennio, Cristiano Ronaldo non finisce mai di stupire e, soprattutto, non è mai sazio, inseguendo record su record con l'entuasmo e la dedizione dei primi giorni. Con la maglio rosso-verde del Portogallo ha finora segnato 99 ret, quota 100 è a un passo. Prototipo dell'attaccante moderno, CR7 e' un giocatore fantasioso, agile, potente, veloce.
Se in forma, marcarlo diventa praticamente impossibile. Sa giocare per la squadra ed e' dotato di un tiro preciso e velenoso. Se e' vero che un giocatore non fa una squadra, CR7 rappresenta l'eccezione. Se Pele' e Maradona sono stati il calcio, se Crujff l'ha cambiato, se Messi e' considerato da tutti la quintessenza del gioco piu' bello del mondo, l'unico in grado di competere con quei 'miti', negli ultimi anni anche C. Ronaldo si e' ripreso tutto: gloria, record, aggettivi e osanna dai quattro angoli del mondo.
Anche se ci sara' sempre chi - al di la' dei numeri e delle cifre pazzesche - gli preferira' Messi per via di quel suo carattere spocchioso e arrogante, che pretende sempre il pallone tra i piedi e che si stizzisce quando i compagni sbagliano. Ma e' anche quello che invita Chantal Borgonovo alla finale dell'Europeo di Parigi, quello che si concede al tifoso invasore per un selfie, proteggendolo dagli animosi steward, quello che nelle sfide piu' accese mostra sempre i muscoli cercando cosi' di spronare i compagni piu' timorosi. A Euro 2020 Cristiano Ronaldo proverà a ripetersi con il suo Portogallo (impresa riuscita solo alla Spagna), inseguendo l'ennesimo trofeo da mettere in bacheca e fissando l'ennesimo traguardo da raggiungere. "Voglio continuare a vincere, però mi sta rendendo conto che c'è una vita dopo il, calcio e devo essere pronto, per superare ostacoli e fare cose che non so fare. Ad esempio, partecipare a un film di Hollywood, recitare al top è un qualcosa a cui voglio prepararmi", aveva detto qualche mese fa.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie