DIRETTA EUROPEI

Risultato finale
Italia4
3Inghilterra

L'Italia vola in semifinale, battuto 2-1 il Belgio

Azzurri con Chiesa e Chiellini. De Bruyne titolare nel Belgio, Hazard fuori

Redazione ANSA

L'Italia batte 2-1 il Belgio a Monaco e si qualifica per le semifinali di Euro 2020. Affronterà la Spagna martedì prossimo a Londra.

Gli azzurri sono andati presto in gol con Bonucci, ma la rete è stata annullata per fuorigioco. Ci ha pensato allora Barella a portare in vantaggio l'Italia al 31' con un bel tiro a incrociare da dentro l'area e il raddoppio è arrivato al 44' grazie ad una magia di Insigne. Nel recupero, Doku è caduto in area su intervento di Di Lorenzo e il rigore concesso dall'arbitro è stato trasformato da Lukaku per il 2-1 all'intervallo. Nella ripresa l'Italia ha resistito, portando a casa il prezioso passaggio del turno.

Sospetta rottura tendine d'Achille per Spinazzola

"Abbiamo meritato di vincere, i miei sono stati straordinari nel gioco, anche se verso la fine hanno sofferto perché erano stanchi. Ma davvero bravi, avremmo potuto anche fare dei gol in più". Così Roberto Mancini, intervistato 'a caldo' da RaiSport subito dopo la fine di Italia-Belgio. "Sofferenza ce n'è stata un po' alla fine - dice ancora il ct -, ma ci stava perché avevamo speso tanto. Però non abbiamo mai sofferto. Non avevano un risultato minimo, ma siamo partiti per fare il massimo e la strada è ancora lunga: mancano due partite. La Spagna? Ora godiamoci questa vittoria".

Pagelle azzurri: Insigne, stavolta il giro è giusto

"Il Belgio è un squadra molto forte, abbiamo giocato benissimo ma non è da oggi , però la strada è ancora lunga". Lo dice Roberto Mancini a Sky Sport, commentando Italia-Belgio. "Ringrazio i miei per la partita che hanno giocato - dice ancora il ct -, ne ero sicuro, anzi sicurissimo. Spinazzola? speriamo che non sia grave, ma la dinamica dell'incidente non è stata bellissima". Ma ora l'Italia è candidata a vincere gli Europei? "Quella del 2006 ha vinto il Mondiale - risponde -, ora bisogna stare calmi e tranquilli e recuperare le energie perché anche la prossima partita sarà durissima, la Spagna è una grande squadra".

Spagna in semifinale, Svizzera stop ai rigori

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Modifica consenso Cookie