Brexit: Pecorino toscano dop registra marchio in Regno Unito

Per assicurare tutela prodotto su mercato che vale 8% export

Redazione ANSA

SIENA  - Il consorzio del Pecorino toscano dop ha registrato il proprio marchio nel Regno Unito affinché continui a essere operativo il riconoscimento e l'identificazione della denominazione indipendentemente dall'esito degli accordi bilaterali sulla Brexit. La richiesta, spiega una nota, presentata a fine 2019 è stata accolta ora dall'Intellectual property office di Londra.

"La Gran Bretagna - sottolinea Andrea Righini, direttore del consorzio tutela Pecorino toscano Dop - è un mercato molto importante per il nostro formaggio, il quarto Paese per export, pari al 8,76% del totale, con un giro di affari di circa 400mila euro. Proprio nei giorni in cui si consumava l'uscita del Regno Unito dall'Unione europea con la Brexit abbiamo avuto la registrazione definitiva del marchio da Londra". Questo passaggio, osserva, "è una garanzia per i consumatori e anche per i produttori, visto che, attraverso questo passaggio, anche in Gran Bretagna il Pecorino toscano dop continuerà ad essere tutelato, potrà continuare a rafforzare la sua attività di mercato e avrà un'arma nuova per combattere i fenomeni di contraffazione che tanti danni provocano alle nostre produzioni di eccellenza".

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

"Il progetto è stato cofinanziato dall'EUIPO - Ufficio dell'Unione europea per la proprietà intellettuale nel quadro dell'invito a presentare proposte GR/002/19 "Sostegno ad attività di sensibilizzazione al valore della proprietà intellettuale e ai danni provocati dalla contraffazione e dalla pirateria (2019/C 181/02)". L'EUIPO non ha partecipato alla sua preparazione e non è in alcun modo responsabile delle informazioni o dei punti di vista espressi nel quadro del progetto, né si considera da essi vincolato. Gli autori, le persone intervistate, gli editori o i distributori del programma ne sono gli unici responsabili, conformemente al diritto applicabile. Inoltre l'EUIPO non può essere ritenuto responsabile di eventuali danni diretti o indiretti derivanti dalla realizzazione del progetto."

Modifica consenso Cookie