A Torino con l'Eurovision anche i musei fanno le ore piccole

Aperitivi, visite guidate, ingressi gratis e sconti Eurovision

Redazione ANSA TORINO

(ANSA) - TORINO, 10 MAG - Musei aperti più a lungo, a Torino, in occasione dell'Eurovision Song Contest. Dal 10 al 14 maggio le istituzioni museali cittadine prolungano i loro orari e propongono una serie di iniziative straordinarie come aperitivi, visite guidate, ingressi gratuiti e sconti. Da oggi a venerdì Palazzo Madama, Gam e Mao saranno aperti fino alle 21 e fino alle 23 sabato, con ingresso ridotto per i possessori di biglietto Eurovision e gratuito per le 40 delegazioni dei Paesi partecipanti.
    Aperto invece dalle 8 alle 20 il Museo Egizio, mentre il Museo del Cinema, con l'ascensore panoramico, permetterà l'accesso fino alle 21 il venerdì e il sabato per tutto il mese di maggio. Apertura fino alle 21 il 14 maggio al Museo Nazionale dell'Automobile, con la promozione 2x1. I Musei Reali organizzano invece il 13 maggio 'Una notte ai Giardini Reali', con visita e aperitivo, mentre il 14 maggio, Festa dei Musei, saranno aperti dalle 19.30 alle 23 con biglietto a 1 euro. Dal 13 al 15 maggio, il Museo Pietro Micca propone una visita guidata in inglese e visite con audioguide in francese, inglese, spagnolo e tedesco e visita guidata gratuita per la Notte dei Musei, con la partecipazione del Gruppo Storico.
    Sempre il 14 maggio il Polo del '900 ricorda il secondo anniversario della scomparsa di Ezio Bosso e iniziative straordinarie e orari prolungati sono in programma anche all'Archivio Storico della Città, alle Ogr, al Museo della Radio e Televisione, al Museo Lombroso e Museo di Anatomia, al Museo A come Ambiente e al Museo della Frutta. (ANSA).
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
Modifica consenso Cookie