Moda

Milano Moda Donna, al via 60 sfilate tra debutti e ritorni

Spike Lee ospite da Prada, Nicki Minaj e Bianca Balti designer

 © ANSA

Dai 90 anni di Luisa Spagnoli ai 60 di Les Copains, passando per il mezzo secolo di Etro, festeggiato con una grande mostra al Mudec, fino ai 65 di casa Missoni, è una settimana della moda piena zeppa di festeggiamenti ed eventi quella che si apre il 18 settembre a Milano. A inaugurarla, proprio la prima sfilata del brand fondato da Luisa Spagnoli, ma anche l'opening della mostra 'FILA: Tutti in fila' allestita alla Triennale, che anticipa il debutto in passerella Fino al 24 settembre sono previste 60 sfilate, 80 presentazioni e 44 eventi. Il più atteso è la sfilata a Linate di Emporio Armani: per la prima volta in versione coed sono stati 'imbarcati' oltre 2000 ospiti. E c'è curiosità anche per il nuovo capitolo del progetto "Moncler Genius Building", il19 settembre in via Orobia. Dal calendario manca Gucci, che però si fa perdonare la defezione di stagione ospitando il 19 sera lo show della Michael Clark company. La proposta culturale conta anche sulla mostra fotografica di Sarah Moon al Silos Armani, quella di Azzedine Alaia a Palazzo Clerici, le "Divine - Borse e volti nel cinema italiano" di Zanellato, sul ricco calendario del fashion Film Festival, sulla presenza di Spike Lee a un talk alla Fondazione Prada e come ospite alla sfilata della maison.
Al grido di "The QUEEN is coming" ("La regina sta arrivando"), il 19 settembre a Milano anche Nicki Minaj: la rapper americana di "Anaconda" e "Barbie Dreams" presenta la sua capsule collection realizzata in collaborazione con Diesel nello store di Piazza San Babila. Stesso giorno la fashion icona Anna Dello Russo presenta la collezione disegnata per Atelier Swarovski, mentre l'idolo della trap Sfera Ebbasta lancia le T-shirt disegnate per Twinset. La vera novità della settimana è il debutto come stilista della top Bianca Balti, che il 23 settembre presenta la sua 'maternity collection', sostenibile e prodotta a Los Angeles, creata "dalle donne per le mamme', come si legge nell'invito al Lubar di via Palestro.
Sabato 22 settembre, invece, Lorenzo Serafini lancia il Philosophy Day, con tre eventi: la sfilata alla Triennale di Milano, il cocktail per celebrare il pop-up store allestito presso la boutique Tearose e un after-party, con la performance di Amanda Lear, da Cracco in Galleria la sera. Presenza importante anche per Dolce e Gabbana, che faranno il take over (per una settimana) della boutique Antonia con la Devotion Bag e della boutique Rocca con la collezione orologi, oltre a presentare il progetto Christmas che sarà nei department store Rinascente di Milano e Roma da fine novembre. Il tutto culmina nella sfilata di domenica 23 settembre, che precede la seconda edizione dei green carpet Fashion awards. Alla Scala sono attese star come Cate Blanchett oltre a stilisti e imprenditori legati al tema della sostenibilità, senza dimenticare l'arcivescovo di Milano Mario Delpini. Dopo la serata, cena al museo, con visita alle Gallerie d'Italia.
Tra le curiosità della settimana, anche una capsule collection subito acquistabile sui social in criptovaluta, che sarà presentata da Fragiacomo e firmata da Alessio Spinelli.

  • di Gioia Giudici
  • MILANO
  • 19 settembre 2018
  • 18:21

Condividi la notizia

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie