Percorso:ANSA > Nuova Europa > Scienza & Tecnologia > Tilos, piccola isola greca diventa campionessa rinnovabili

Tilos, piccola isola greca diventa campionessa rinnovabili

Verrà costruita una maxi batteria alimentata da sole e vento

31 maggio, 12:12
(di Patrizio Nissirio) (ANSA) - ROMA - E' un piccolo angolo di Paradiso, nascosto nel Dodecaneso ellenico, ma ora si appresta a giocare un ruolo internazionale di primo piano: Tilos, infilata tra le più note e grandi Rodi, Simi e Kos, si appresta infatti a varare un ambizioso programma di energie rinnovabili, creando una batteria che le consentirà tra qualche anno di essere indipendente dal punto di vista energetico.

Attualmente, Tilos dipende per la sua corrente elettrica - e spesso ci sono interruzioni, specie quando io mare è agitato - da un cavo che la collega a Kos. Il progetto 'Tilos' (Technology Innovation for the Local Scale) prevede la costruzione a partire da quest'estate di una batteria ibrida che immagazzini energia solare ed eolica (siamo in una delle zone più soleggiate e ventose d'Europa) e la distribuisca su una microrete 'smart', che consenta grandi risparmi. Una prima assoluta per la Grecia, per un progetto che coinvolge 13 partner da 7 paesi, inclusa l'Italia, sotto la guida dell'Università di Pireo.

"L'isola è bellissima, verde e piena di fiori in questa stagione, ed ha una lunga tradizione di protezione dell'ambiente - spiega al telefono ad ANSAmed la sindaca Maria Kamma-Aliferi - Da anni abbiamo proibito la caccia, e cerchiamo di attrarre un turismo alternativo. A Tilos abbiamo una biodiversità straordinaria, molto più di altre isole del Dodecaneso, perché qui abbiamo molte sorgenti. Con questo progetto noi puntiamo ad arrivare subito al 70% di autosufficienza energetica per poi arrivare al 100%. Grazie a questo sistema potremo anche fornire energia alla rete di Kos. E' un progetto unico, finanziato dal programma europeo Horizon 2020 e la popolazione lo ha abbracciato".

La sindaca spiega che da quando è partito il progetto "riceviamo molte telefonate ed email di persone che cercano informazioni", e questo "porterà benefici anche per il turismo", su un'isola che d'inverno ha solo 5-600 residenti. "E quest'estate ospitiamo anche la Summer school dell'Università del Pireo, dal 25 al 30 giugno", dove gli studenti potranno approfondire le tecniche di progettazione e realizzazione di sistemi energetici ibridi.

E grazie al progetto, Tilos è tra i 12 finalisti in 4 categorie per il EU Sustainable Energy Awards, nel gruppo delle 'Energy islands'. La premiazione è prevista per il 20 giugno.

(ANSAmed). A renewable energy revolution is happening on the remote Greek island of Tilos, near Rhodes, where the country's first hybrid, renewable energy-based battery station and smart microgrid will begin construction this summer.

This represents the centrepiece of the TILOS project, which aims to demonstrate how islands can move away from relying on expensive and polluting oil-based energy imports, avoid power cuts and contribute towards renewable energy growth.

With a population of around 400, Tilos is currently supplied with oil-based electricity from neighbouring Kos via an undersea cable that is however vulnerable to faults. To address this, the TILOS project has designed a battery-based storage system that will in effect turn the island into a resilient RES-based microgrid using only wind and solar power. A smart energy management system will be able to isolate the island in the event of a cable fault and reconnect it to Kos as soon as the fault is restored.

Once up and running the TILOS system will cover approximately 70% of local demand in stand-alone operation, with the vision being to get close to 100% in the near future. The commercial potential of this model could be significant given the number of Greek islands that currently depend on oil-based energy imports.

The project has created a platform involving Pellworm, La Graciosa and Corsica to share implementable results with other European islands.

L' isola di Tilos candidata al premio europeo per l' energia sostenibile! L'isola di #Tilos è una dei 12 finalisti selezionati per il premio europeo "#Energia sostenibile 2017",che assegna un importante riconoscimento alle migliori innovazioni nel campo dell'efficienza energetica e delle energie rinnovabili.

La piccola isola del Dodecaneso è un vero campione dell'innovazione energetica: sull'isola viene sviluppato il programma innovativo TILOS Optimum Integration of Battery Energy Storage), Il progetto sta creando la prima batteria ibrida per l'immagazzinamento di #energiarinnovabile, che non solo renderà Tilos la prima isola "verde" del Mediterraneo, ma gli permetterà di "esportare" energia alla vicina isola di Kos.

Tilos è candidata anche per il premio del pubblico nella categoria "sol di Energia". Se volete sostenere la candidatura della piccola isola dei 500 abitanti, potete votare qui http://eusew.eu/awards-public-vote (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati