Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Kosovo, primo rimpatrio di migranti illegali da Ue

Kosovo, primo rimpatrio di migranti illegali da Ue

Da Ungheria, Germania, Austria, Svezia, Finlandia

25 febbraio, 17:13
(ANSA) - PRISTINA - Un aereo con un primo gruppo di emigranti kosovari entrati illegalmente nei paesi Ue e ai quali è stata respinta la domanda di asilo è giunto a Pristina. Si tratta di un centinaio di kosovari di etnia albanese rimandati in patria da Ungheria, Germania, Austria, Svezia, Finlandia. A breve è previsto l'arrivo di un altro gruppo di migranti kosovari dal Belgio.

Molti dei rimpatriati avevano lasciato il Kosovo alcuni anni fa. Negli ultimi mesi decine di migliaia di kosovari di etnia albanese hanno lasciato il loro Paese in fuga da povertà e disoccupazione cercando lavoro e migliori condizioni di vita in Paesi Ue del nord Europa. Un autentico esodo di massa che messo in allarme molti paesi europei. In quasi tutti i casi tuttavia viene respinta la loro domanda di asilo, non essendo il Kosovo un Paese interessato da guerre o persecuzioni. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: