Percorso:ANSA > Nuova Europa > Cultura e Società > Kosovo sospende casinò e sale scommesse, aumento controlli

Kosovo sospende casinò e sale scommesse, aumento controlli

Decisione presa dal Parlamento prima di approvazione nuovo ddl

23 marzo, 12:06
(ANSA) - TIRANA, 23 MAR - TIRANA - Il parlamento del Kosovo ha votato per sospendere l'attività di tutti i casinò e sale per scommesse nel Paese e aumentare il controllo su di esse dal momento che ''nessuno sta diventando ricco''. Il parlamento venerdì in seduta straordinaria ha votato con 74 voti a favore e nessuno contrario una risoluzione che sospende le suddette attività finché non sarà approvato un disegno di legge che il governo predisporrà entro trenta giorni.

Il Parlamento non ha comunicato che cosa la legge di fatto intenda cambiare. Avdullah Hoti, un parlamentare della Lega Democratica del Kosovo, che ha proposto la risoluzione, ha detto che ''i giochi basati su scommesse hanno catturato i cittadini, ma nessuno è diventato ricco con le attività di questo tipo''.

Nel 2018, le dogane hanno incassato 16 milioni di euro (18 milioni di dollari) su attrezzature importate per i casinò e le sale scommesse. Dopo che la vicina Albania ha chiuso tutti i casinò e le sale lo scorso anno, molti di queste attività si sono spostate in Kosovo. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati