Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Albania: Di Maio, noi forti sostenitori allargamento Ue

Albania: Di Maio, noi forti sostenitori allargamento Ue

Su sisma, 'popolo albanese non sarà lasciato solo dall'Italia'

11 dicembre, 18:20
(ANSA) - TIRANA, 11 DIC - L'Italia e' in prima linea nel sostenere l'Albania nel processo di allargamento dell'Unione europea: lo ha ribadito il ministro italiano degli Esteri Luigi di Maio in visita ufficiale a Tirana. "L'Ue in maniera naturale dovrebbe pensare ad allargarsi ai paesi come l'Albania e la Macedonia del Nord, e su questo noi sosterremo nei prossimi giorni questo processo di allargamento, anche contro alcuni Paesi, che non stanno facendo, secondo noi, una scelta giusta ostacolando questo processo". "Questa visita sara' l'occasione per ribadire questa nostra disponibilita' e sostegno all'Albania anche al primo ministro e al presidente della Repubblica", ha detto Di Maio, spiegando che "l'integrazione all'interno dell'Ue puo' permettere anche alle nostre imprese di aumentare ulteriormente gli investimenti in Albania, e quindi creare ulteriori nuove occasioni di lavoro e di crescita economica".

Visitando la tendopoli allestita dalla protezione civile italiana a Vora (20 km a sud di Tirana), per ospitare le famiglie la cui abitazioni sono state distrutte dal potente terremoto dello scorso 26 novembre, ha affermato: "La mia presenza qui oggi è per testimoniare, prima di tutto, a nome dello Stato italiano, ancora una volta la piena vicinanza alla comunità albanese dopo quello che è successo con gli eventi sismici delle ultime settimane". E ancora: "il popolo albanese non sarà lasciato solo dall'Italia", ma l'Europa "deve fare molto di più per aiutare l'Albania". Nella conferenza stampa congiunta con il premier albanese, Edi Rama, Di Maio ha promesso che l'Italia si muoverà anche in seno alle istituzioni europee. La Commissione europea ha deciso la scorsa settimana di stanziare un primo fondo di 15 milioni di euro. "E' stato un primo passo quello delle risorse stanziate", ha detto Di Maio, sottolineando che "la Commissione europea dovrà essere vicina al popolo albanese. Ci auguriamo che la conferenza dei donatori si possa fare a Tirana. Il luogo - ha aggiunto - è importante, ma più importante è il livello di vicinanza di tutti gli Stati membri all'Albania. E' un'occasione per dimostrare la vicinanza delle istituzioni europee ad un popolo che è sempre stato amico dell'Europa, dell'Italia e di tanti altri stati membri", ha concluso Di Maio. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati