Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Macedonia: Mogherini, riforme per integrazione irreversibile

Macedonia: Mogherini, riforme per integrazione irreversibile

Incontro con Osmani e Dimitrov, 2018 occasione unica per Balcani

14 novembre, 22:01

BRUXELLES - Il 2018 sarà per l'ex repubblica jugoslava di Macedonia e per i Balcani occidentali una "occasione unica per fare progressi significativi" sulla strada verso l'Ue e per rendere l'integrazione europea "irreversibile".

Lo ha detto l'Alto rappresentante dell'Ue, Federica Mogherini, dopo l'incontro a Bruxelles con il vicepremier macedone, Bujar Osmani, e il ministro degli Esteri, Nikola Dimitrov.

Durante il colloquio, Mogherini e i due ministri di Skopje hanno discusso degli sviluppi della situazione politica nel paese e dell'implementazione del programma di governo, aspetti importanti anche per la prospettiva europea di Skopje. Mogherini ha quindi sottolineato "l'importanza della spinta riformista" del paese e ribadito il suo sostegno all'intera regione balcanica. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati