Percorso:ANSA > Nuova Europa > Altre News > Unicredit: forum su Balcani per sostegno a export dal Lazio

Unicredit: forum su Balcani per sostegno a export dal Lazio

Nei primi 6 mesi fatturato 185 mln Bulgaria, Romania e Serbia

18 novembre, 16:15
(ANSA) - ROMA - I Balcani si stanno configurano come mercati nuovi, vicini e con potenzialità di crescita per migliaia di imprese italiane che hanno già sviluppato business e occupazione. Il dato è emerso oggi a Roma nel corso dell'"International Forum: Focus on Balcani" promosso da Unicredit.

L'iniziativa, che ha coinvolto oltre 50 aziende del Lazio, ha avuto lo scopo di illustrare agli imprenditori interessati a sviluppare la propria attività all'estero, le prospettive di crescita economica e le opportunità di business in Bulgaria, Romania e Serbia, oltre a facilitare l'ingresso delle aziende locali in questi territori. Sono intervenuti Roberto Mascali, Direttore di Confindustria Balcani, Aldo Andreoni di UniCredit Bank Bulgaria, Marco Montermini, UniCredit Bank Romania e Niccolò Bonferroni, UniCredit Bank Serbia.

"Nei primi 6 mesi del 2015 - ha dichiarato Attilio Tranquilli, Vicario del Presidente Unindustria - le esportazioni del Lazio destinate ai Balcani si sono attestate su 37 milioni di euro alla Bulgaria, 142 milioni alla Romania e 16,5 milioni alla Serbia e hanno riguardato principalmente i settori tessile, calzature, automotive, energia e grande distribuzione. Sono dati che ci devono far riflettere e che confermano quanto l'area dei Balcani, sempre più stabile sotto l'aspetto istituzionale e con una discreta crescita economica, rappresenti un'opportunità di investimento per le nostre imprese laziali".

Mario Fiumara, Vice Responsabile per il Centro Italia di UniCredit ha illustrato i dati dell'Osservatorio dell'istituto di credito: l'export verso la Bulgaria risulta in crescita del 13%, quello verso la Romania del 36% e quello verso la Serbia del 25%. Si stima che per il 2015 le esportazioni totali del Lazio cresceranno ancora del 14%. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: