Percorso:ANSA > Nuova Europa > Montenegro > Migranti: Montenegro, rafforzati controlli a confine Albania

Migranti: Montenegro, rafforzati controlli a confine Albania

Dopo ingresso oltre 2.800 illegali da inizio anno

27 agosto, 20:52
(ANSAmed) - BELGRADO, 27 AGO - Le autorità del Montenegro hanno rafforzato controlli e sorveglianza alla frontiera con l'Albania, da dove oltre 2.800 migranti sono entrati illegalmente nel Paese. Come riferiscono i media locali, da una settimana reparti dell'esercito montenegrino sono stati schierati ai confini con l'Albania a sostegno delle forze di polizia, con l'obiettivo di impedire ulteriori arrivi di migranti e profughi. Negli ultimi mesi si e' attivata una nuova 'rotta balcanica' battuta dai migranti provenienti da Medioriente, Turchia e Grecia, un flusso che invece di dirigersi verso Macedonia e Serbia (come avvenuto durante la drammatica crisi del 2015-2016), cerca di raggiungere l'Occidente attraverso Albania, Montenegro e Bosnia-Erzegovina. Da li' con ogni mezzo si tenta di passare nell'Unione europea entrando in Croazia, Slovenia per poi raggiungere Austria, Germania o Italia. (ANSAmed).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: