Unioncamere, pronti i nuovi voucher 4.0

Nuovo bando. Sangalli, sostegno concreto già a 41mila pmi

Redazione ANSA ROMA
(ANSA) - ROMA, 9 APR - "Pronti 15,5 milioni di euro per la digitalizzazione delle imprese". Unioncamere annuncia così che "parte domani il nuovo bando nazionale per i voucher 4.0 lanciato dalle Camere di commercio per permettere alle aziende italiane di agganciare la quarta rivoluzione industriale". Attraverso i voucher, commenta il presidente di Unioncamere, Carlo Sangalli, "le Camere di commercio offrono un sostegno concreto a favore della digitalizzazione delle imprese, soprattutto di quelle di dimensioni più piccole che fanno più fatica a trovare le risorse per innovarsi con i Pid in poco tempo abbiamo facilitato oltre 41mila imprenditori ad adottare le tecnologie 4.0". Per ciascuna impresa, spiega un comunicato, "saranno messe a disposizione risorse fino a 10mila euro di valore che potranno essere utilizzate dagli imprenditori per acquistare servizi di consulenza, formazione e tecnologie in ambito 4.0". Le aziende avranno tempo fino al 15 luglio di quest'anno per richiedere l'erogazione del voucher Potranno beneficiare delle agevolazioni le singole micro, piccole e medie imprese e i gruppi da 3 a 20 imprese che presentano "un progetto condiviso finalizzato all'introduzione delle tecnologie digitali abilitanti". Salgono così a 44 milioni le risorse complessive stanziate dal sistema camerale da quando, a giugno 2017, è stata avviata la rete degli 88 Punti Impresa Digitale delle Camere di commercio presente in tutta Italia. Tra il 2017 e il 2018 sono state già circa 4mila le imprese che hanno avuto accesso ai 28,5 milioni erogati attraverso i voucher. Quest'anno, rispetto alle scorse edizioni, "ci sono importanti novità per la spendibilità delle risorse assegnate. I voucher potranno, infatti, essere investiti non più solo in formazione e consulenza, ma anche per l'acquisto di nuove tecnologie, macchinari e software 4.0 da inserire in azienda fino ad un massimo del 50% delle spese ammissibili". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: