Modulblok, magazzino 4.0 per Piemme

Commessa da 1,5 milioni con il supporto della Logaut

Redazione ANSA UDINE
(ANSA) - UDINE, 5 FEB - La Modulblok, azienda friulana specializzata in scaffalature industriali altamente specializzate, realizzerà per la Piemme di Salzano (Venezia) un magazzino con impianto automatico di "corpi lunghi" dove stoccare e gestire semilavorati e prodotti finiti. La commessa, per la quale la Modulblok si avvarrà del supporto di un'altra azienda, la Logaut Logistics Automation, ha un valore di 1,5 milioni. "Corpi lunghi" sono profili, tubi, barre, prodotti difficili da trattare e immagazzinare, in particolar modo nel caso della Piemme della famiglia Pizzolato - azienda internazionale di progettazione e produzione di linee di profilatura e produttrice di profilati metallici - che ha a disposizione un'area di 4.600 metri quadrati, di forma irregolare e con vincolo in lunghezza. La soluzione escogitata da Modulblok, non potendo realizzare un magazzino autoportante, è stata costruire un capannone tradizionale in calcestruzzo alto 17,5 metri, in cui sono state installate le scaffalature e l'automazione dell'impianto.
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

15 apr. 2019 13:34