Ubi con UniPavia per manager digitali

Al via MBA con Fondazione Alma Mater

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 13 SET - Ubi Banca prosegue il proprio percorso nella formazione e con la Fondazione Alma Mater Ticinensis, in collaborazione con l'Università di Pavia, lancia l'EMBA Ticinensis, un Executive MBA di nuova generazione, rivolto a professionisti in carriera e pensato per formare i manager del futuro, capaci di dominare la digital transformation e guidare organizzazioni esponenziali. "Ci crediamo molto alla formazione e da diverso tempo abbiamo una nostra Accademy", spiega il ceo di Ubi, Victor Massiah presentando l'iniziativa e ricordando che "Pavia è uno dei nostri territori del gruppo e il rapporto con Università è continuo". Il presidente di Alma Mater Fabio Rugge richiama a "discernere il senso del cambiamento" e evidenzia che "la formazione delle leadership nasce da un'alleanza disintermediata come questa" anche perché "l'attuale politica non ha capacità di indirizzo". Il vice d.g vicario e Chief Operating Officer di Ubi, Elvio Sonnino ricorda, invece, che l'istituto ha messo sul tavolo 240 milioni per rifare le filiali con "moduli innovativi e tecnologici". Il "30%" di quanto investito è andato allo "sviluppo digitale". IN quest'ambito l'istituto ha poi un piano triennale che che ha in programma l'assunzione di 1.100 neo laureati di cui "330 assunti nel 2018". Sempre per "cavalcare il cambiamento" nel 2013 è stata "costruita la fabbrica digitale". Infine Stefano Denicolai, Direttore Emba Ticinensis si dice "Orgoglioso del progetto" dell'Mba anche perché "le domande" per parteciparvi "ce lo stanno confermando. L'obiettivo - conclude - è "formare dei manager che sappiano guidare il cambiamento costantemente".(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche:

13 nov. 2018 14:57