Manpower, per 4.0 formazione continua

Oltre 54% dei vecchi lavori in finanza è a rischio

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 18 DIC - La rivoluzione digitale impone un continuo aggiornamento delle competenze dei lavoratori. Con questo obiettivo Manpower, per i sui 20 anni, lancia MyPath, percorso di sviluppo professionale che supporta i candidati durante la vita lavorativa. Modello necessario per la società "considerando lo scenario attuale che vede il settore manifatturiero e metalmeccanico, maggiormente impattati dalle nuove tecnologie, lasciare spazio per numero di contratti stipulati, ai servizi e al commercio". Oggi, spiega Manpower, gli effetti della digitalizzazione si vedono anche nel settore della finanza, "dove oltre il 54% dei vecchi lavori è a rischio, o nel legale, dove viene sempre più impiegata l'intelligenza artificiale". Questo mentre nei Paesi Ocse, "i posti che richiedono livelli di competenze più elevati stanno crescendo più velocemente. Le aziende devono puntare alla formazione continua per restare competitivi e sviluppare nuove skill, perché in futuro ci saranno interi settori di cui oggi non abbiamo nemmeno sentito parlare". In venti anni, dall'autorizzazione ministeriale nel 1997 come prima agenzia di lavoro temporaneo, sono state oltre 1,5 milioni di persone avviate all'occupazione da Manpower in 100 mila aziende italiane, e 500 mila quelle formate.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: