Tim: al lavoro su smart factory

Sviluppo di cyber-physical system

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 9 AGO - Un capitolo della strategia di Tim è dedicato all'industria 4.0 con l'obiettivo, si legge nella semestrale del gruppo, di contribuire a "creare una smart factory, modulare e a isole, che possa essere telecontrollata da remoto e che sia rappresentata attraverso un'immagine virtuale". "I casi d'uso legati all'Industry 4.0 in corso di sviluppo sono rappresentati dall'introduzione di tecnologie Internet e Internet of Things all'interno dei processi produttivi dell'industria manifatturiera. Si basano - si legge nella semestrale - essenzialmente sui CPS (cyber-physical system) ovvero smart devices utilizzati nei processi produttivi visti come l'evoluzione degli attuali e largamente utilizzati PLC (Programmable Logic Controller)". I Sistemi Cyber Fisici sono un insieme di differenti tecnologie abilitanti, le quali generano un sistema autonomo, intercomunicante e intelligente e, pertanto, capace di facilitare l'integrazione tra soggetti diversi e fisicamente distanti, usati per generazione e acquisizione dei dati, computazione ed aggregazione dei dati precedentemente acquisiti ed, infine, supporto al processo decisionale.(ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA