La donna che legge, mostra Chanel a Venezia

Libri, foto, capi, gioielli a Ca' Pesaro (Ve) fino all'8/1/2016

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 19 SET - La mostra La donna che legge costituisce il settimo capitolo di Culture Chanel a corona di un ritratto di Gabrielle Coco Chanel completamente inedito, quello del suo rapporto con la letteratura e gli scrittori.
    La mostra, inaugurata il 17 settembre a Ca' Pesaro nella Galleria d'Arte Moderna a Venezia, è uno scrigno rivelatore della cultura e dello spessore della grande stilista francese, composto da oltre 350 pezzi: volumi, dediche, reperti d'archivio, fotografie, opere pittoriche e disegni, ma anche creazioni d'alta moda e gioielli, elementi molto importanti per poter tracciare un ritratto intimo della grande creatrice che si rivela attraverso le sue letture (Platone, Sofocle) e coloro che seppero trasformare la sua vita in leggenda. La mostra, che terminerà l'8 gennaio, è stata inaugurata da circa 400 ospiti.
    Padroni di casa, Georgia Pea, presisente della VI Commissione Consiliare Comune di Venezia, Mariacristina Gribaudi, presidente della Fondazione Musei Civici di Venezia, Gabriella Belli, direttrice della Fondazione Musei Civici di Venezia e Jean-Louis Froment, curatore di Culture Chanel.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA