Festival della Montagna, 67/a edizione

Tra gli ospiti Kammerlander, Soldini, Barmasse e Cognetti

Redazione ANSA TRENTO

TRENTO - Centocinquanta eventi, tra presentazioni di libri, mostre, seminari ed attività in ambiente, con ospiti d'eccezione come il "re degli Ottomila" Reinhold Messner, Hervé Barmasse e il velista Giovanni Soldini, il cantante Luca Barbarossa, il filosofo Vito Mancuso, gli esploratori Tamara Lunger e Hans Kammerlander e lo scrittore Paolo Cognetti.
    Sono alcuni degli ospiti e degli eventi della 67/a edizione del Trento Film Festival, previsto dal 27 aprile al 5 maggio. Ad aprire la programmazione cinematografica, l'anteprima internazionale di Amundsen, la spettacolare biografia kolossal di produzione norvegese, diretta dal regista candidato all'Oscar nel 2012, Espen Sandberg. Il paese ospite sarà il Marocco. Il Festival non poteva ignorare il disastro che ha colpito le montagne dolomitiche l'autunno scorso, con milioni di alberi abbattuti dal maltempo. È stato quindi creato un programma cinematografico speciale, in collaborazione con la Fondazione Dolomiti Unesco.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA