Il mare racconta la storia della Sicilia

Dal 6 novembre al 6 marzo 2017 al Palazzo Reale di Palermo

Redazione ANSA PALERMO

PALERMO - Un'immersione nei fondali limpidi carichi di storia e di testimonianze su antichi commerci, conflitti, naufragi. È uno scenario suggestivo quello che riaffiora dai mari siciliani attraverso quasi 200 reperti che dal 6 novembre al 6 marzo 2017 saranno esposti nelle sale duca di Montalto del Palazzo Reale a Palermo. La mostra "Mirabilia maris" è stata già a Oxford e ad Amsterdam. E ora torna in Sicilia prima di riprendere il viaggio per altre tre tappe: Copenaghen, Bonn e Bruxelles. I rostri delle navi puniche, trovati nel teatro dell'epico scontro con i romani al largo delle Egadi nel 241 avanti Cristo, i relitti recuperati a Gela e a Camarina, le anfore di epoca greca, i pezzi di artiglieria del XVI secolo trovati su una nave del XVI secolo naufragata nel mare di Sciacca compongono un percorso che tocca le tappe fondamentali di una lunga storia. La Sicilia ne è stata protagonista per la posizione di baricentro nelle rotte del Mediterraneo.
   

 RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA