Teen

Angelina Jolie ai ragazzi: "fare l'attrice è divertente ma bisogna essere anche molto forti"

"Truccata da Malefica ho messo paura anche ai miei figli"

'Maleficent: Mistress of Evil' Photocall in Rome © ANSA
  • Redazione ANSA
  • 07 ottobre 2019
  • 18:39

"Angelina Jolie, hai avuto paura quando ti sei vista allo specchio vestita da Malefica?" chiede un bambino alla star hollywoodiana che a Roma ha tenuto una masterclass con Michelle Pfeiffer per presentare Maleficent: Signora del Male, il film diretto da Joachim Running in sala dal 17 ottobre con Disney e evento speciale di preapertura di Alice nella Città. "Farmi vedere dai miei figli mascherata non è stata una buona idea - ha risposto divertita -. Si sono spaventati. Io che non l'avevo capito subito ho cominciato a inseguirli, ma poi mi sono resa conto del loro terrore così ho cominciato a togliermi il trucco per fargli capire che ero la loro madre". Ma ad essere terrorizzati non sono stati solo i figli della Jolie: "Quando l'ho vista la prima volta travestita da Malefica - dice la Pfeiffer - sono rimasta scioccata per la sua bellezza e allo stesso tempo terrorizzata. Mi sono chiesta: che farei io se apparisse un essere così nella mia casa?".

- Leggi 'Angelina Jolie, il make up per diventare Malefica'

Com'è fare l'attrice? Ha chiesto un altro giovane "È una professione molto divertente, ma devi essere anche molto forte per questo lavoro perché il mondo tende a vederti in modo sbagliato. Al Pacino ha detto una volta ai suoi fan: 'Non mi dovete confondere con i personaggi che interpreto'. Io la penso come lui".

Il rapporto con i ragazzi? "Tutte le volte che recito penso sempre a voi, ai messaggi positivi di film come questo". La Jolie ha chiesto a sua volta ai ragazzi: "cosa vi dice questo film?". "Che non bisogna fare ammalare la natura" ha risposto uno di loro dal pubblico.