People

Fellini, quando divenne (quasi) vegetariano per amore di curiosità

Sotto casa a Via Margutta il ristorante storico che lui frequentava

 © ANSA
  • Redazione ANSA
  • ROMA
  • 17 gennaio 2020
  • 15:17

 "Sotto casa di Federico", realizzata dal ristorante il Margutta Veggy Food & Art, proprio a due passi dalla casa romana del Maestro e da lui a lungo frequentato è il titolo di una cena teatrale in omaggio a Fellini, che lunedì 20 gennaio avrebbe compiuto 100 anni. "Fellini non era assolutamente vegetariano - sorride oggi la proprietaria Tina Vannini - Ma al tempo qui vedeva entrare personaggi curiosi: indiani, modelle, stranieri. Così, dovendo a un certo punto mettersi forzatamente a dieta, passò ed entrò". Ne nacque una lunga amicizia e quelle sale divennero per lui un secondo salotto, con un buon Sangiovese camuffato nella teiera e "produttori di tutto il mondo che venivano a mangiare qui con lui pur di parlargli".

Vai al Canale: ANSA2030
Modifica consenso Cookie