Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, a scopi pubblicitari e per migliorare servizi ed esperienza dei lettori. Per maggiori informazioni o negare il consenso, leggi l'informativa estesa. Se decidi di continuare la navigazione consideriamo che accetti il loro uso.
Marche

Comune Macerata espone bandiera francese

Sindaco accoglie invito Mattarella,ristabilire fiducia tra Paesi

Redazione ANSA

(ANSA) - MACERATA, 9 FEB - I vessilli dell'Italia e della Francia sventolano da stamattina sulle finestre dell'ufficio del sindaco di Macerata Romano Carancini a palazzo Conventati.
    È la risposta del primo cittadino all'invito del presidente Sergio Mattarella che ha richiamato la politica a difendere e preservare l'amicizia con la Francia e ristabilire subito un clima di fiducia tra Paesi amici e alleati. L'iniziativa di Carancini segue quella del rettore dell'Università di Torino Gianmaria Ajani che ha issato il tricolore transalpino. "È importante, oggi più che mai, difendere e consolidare il rapporto di condivisione e di amicizia che lega le nostre due nazioni e tutti i paesi dell'Europa" dice il sindaco di Macerata, auspicando che questo gesto sia condiviso da "tutti i sindaci del Paese indipendentemente dall'appartenenza politica, nel nome del futuro della nostra Europa".
   

Leggi l'articolo completo su ANSA.it